Cerca

La differenza tra Mortadella, Bologna e Conerella

Mortadella e Bologna sono utilizzati praticamente come sinonimi, ed effettivamente non esistono chiarificazioni stringenti riguardanti questi due termini. Oggi però che abbiamo introdotto al commercio online anche della nostra Conerella ci sentiamo di portare questa guida per distinguere i termini e di conseguenza i prodotti.


Indice

La storia della Mortadella

L’origine del nome “Mortadella”

Differenza tra Mortadella e Bologna

Differenza tra Mortadella e Conerella

Conerella ai Paccasassi


La storia della Mortadella

La storia della mortadella è antichissima come molti dei salumi che ancora oggi possiamo gustare e di cui possiamo vantarci in Italia. Non si ha una data precisa e non se ne trova riscontro certo ad un unico anno.


L’origine del nome “Mortadella”

L’origine di questo nome che può risultare bizzarro è dibattuto. Infatti alcuni lo addebitano al mortaio (dal latino mortarium), l’attrezzo da tradizione usato per pestare e battere le carni. Altri invece lo riconducono l’origine del nome ad una lsiccia romana aromatizzata con bacche di mirto che veniva chiamata farcimen myrtatum o farcimen murtatum il che significava: salsiccia di mirto. Negli anni poi quando il pepe diventò disponibile per i nostri mercati andò a sostituire il pepe.


Quello che è certo è che la mortadella ha la sua casa di produzione nella zona di Bologna grazie al cardinale Farnese che nel 1661 chiese di codificare per primo il metodo di produzione della mortadella dando vità così a quello che si può considerare il primo disciplinare di produzione della storia. Successivamente da prodotto d’élite è passato a prodotto popolare diffondendosi in tutta Italia.


Differenza tra Mortadella e Bologna

La differenza principale a cui oggi si fa riferimento quando si utilizzano questi termini non sta nella zona geografica in cui vengono prodotti, bensì dalla dicitura I.G.P. che richiede caratteristiche e metodi di produzione ben definiti. Questo ovviamente non va ad indicare una maggiore o peggiore qualità di un prodotto rispetto ad un altro ma solamente una differenza in alcuni ingredienti, spezie o metodi.

Possiamo quindi dire che si parla di Bologna per la Mortadella I.G.P. mentre Mortadella per tutte le altre variazioni possibili.


Differenza tra Mortadella e Conerella

La differenza principale tra la Mortadella e la Conerella risiede nel metodo di lavorazione. La nostra Conerella oltre ad essere prodotta alle pendici del Monte Conero, con un influenza del mare Adriatico adiacente, è anche lavorata con macchinari specifici per garantire una minore triturazione delle carni, lasciando il sapore più fedele a quello che è il prodotto suino di origine.

Questo processo rende la Conerella unica per la sua consistenza, alla vista è porosa, e al gusto unica nel suo genere.


Conerella ai Paccasassi

In alcuni periodo dell’anno produciamo anche una variazione particolarissima della Conerella. Infatti all’interno oltre a trovare il classico chicco di pepe e il pistacchio si possono assaporare i famosissimi paccasassi del Conero, un finocchio selvatico che cresce solamente nelle incanalature delle rocce del Conero.

Questa unione di due prodotti così particolari da vita ad un’esperienza culinaria unica. Da provare alemeno una volta, ma occhio, potresti non riuscire a farne a meno.

Se vuoi restare aggiornato su tutte le novità e non perderti l’uscita della prossima Conerella ai paccasassi lasciaci qua la tua mail e riceverai anche un 10% di sconto sul tuo primo acquisto.


La Nostra Conerella, la Mortadella del Conero! La trovi qui



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Registrati alla nostra newsletter e ricevi il

10% di SCONTO

sul tuo primo ordine!

Registrazione effetutata, controlla la tua mail per lo sconto!